Ultimi ritocchi per il via a Expo 2020 Dubai che aprirà i battenti tra un mese, il 1° ottobre 2021 e terminerà il 31 marzo 2022 con una previsione di 25 milioni di visite durante i sei mesi espositivi. “Shaping the next generation of technology to build a more intelligent world”. Tanti gli eventi e le curiosità che accoglieranno i visitatori di tutto il mondo che interagiranno con più di 150 robot realizzati con innovativa tecnologia robotica.

Fonte: Expo 2020 Dubai

I robot, cablati con schermi multi-touch e alimentati con funzionalità 5G, sono stati creati dall’azienda tecnologica cinese Terminus e consegneranno cibo, aiuteranno a fornire le indicazioni e scatteranno fotografie. “Expo 2020 sarà una piattaforma senza precedenti per mostrare le capacità della tecnologia innovativa”. Ha detto Mohammed AlHashmi, Chief Technology Officer, Expo 2020 Dubai. Non solo. Per garantire la sicurezza sanitaria, il team di Expo 2020 Dubai ha realizzato, con le principali autorità governative, rigorose linee guida per la salute e la sicurezza. I robot vigileranno anche sul distanziamento sociale e sono stati messi in campo dei sistemi di intelligenza artificiale per il controllo di code nel sito.

Tra i robot di ultima generazione c’è Opti il robot-guardiano, una delle 6 mascotte di Expo 2020 Dubai. Opti riveste un ruolo importante nel corso dell’evento: è il ‘guardiano’ del padiglione Opportunity, uno dei tre padiglioni tematici oltre a Mobilità e Sostenibilità.

“Connecting Minds, Creating the Future 

è il tema dell’Expo, un punto d’incontro tra innovatori e guru della tecnologia come spiega anche il cortometraggio realizzato con le sei mascotte che daranno vita allo spirito dell’evento. Due intrepidi fratelli emiratini Latifa (prodigio della scienza) e Rashid, tre robot colorati, Alif, Opti e Terra che rappresentano i tre temi tematici e un vero albero di ghaf dal nome Salama, mantenuto e protetto nel sito espositivo di Dubai South, accoglieranno migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo durante il semestre espositivo.

La storia 

Con il destino della terra in bilico, spetta a Rashid e Latifa salvare la situazione. Sotto l’occhio vigile di Salama, il saggio e potente albero di ghaf, devono svelare gli antichi segreti per assicurarsi un futuro migliore prima che sia troppo tardi. Ma non sono soli. Con l’aiuto dei robot guardiani, Opti, Alif e Terra affronteranno qualsiasi sfida mentre intraprendono un viaggio nel tempo e nello spazio all’Expo 2020 Dubai.

L’albero di ghaf nazionale degli Emirati Arabi Uniti Salama svolgerà un ruolo centrale nell’introdurre i bambini a Expo 2020 Dubai. Il passato, il presente e il futuro a Expo 2020 Dubai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here